Italian

LIM-FORM: la volorizzazione della diversità

Settembre 2012/giugno 2013

 

L’IC G. D’ Annunzio fa parte della rete per la realizzazione del Progetto “LIM-FORM: la valorizzazione delle molteplicità”, che coinvolge in azioni di formazione, autoformazione e ricerca-azione gli insegnanti di dodici Istituti Comprensivi del territorio (in allegato).

La prospettiva inclusiva è basata sul riconoscimento delle differenze di ciascun alunno e sulla conseguente necessaria programmazione didattica che la scuola e la classe devono attuare perché a ciascuna differenza sia riconosciuta la piena legittimità e a ogni alunno la piena partecipazione sia al processo di apprendimento, sia al contesto sociale.

La LIM si presta ad un approccio didattico fortemente centrato sugli alunni, è un ambiente di lavoro in cui tutti gli studenti agiscono, in collaborazione tra loro, con l’aiuto dell’insegnante.

Il Progetto ha le seguenti finalità: supportare i docenti nel passaggio all’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica; trasformare, destrutturare esemplificare i contenuti didattici per renderli accessibili e attraenti agli alunni; offrire maggiore versatilità di linguaggi e strumenti.

L’ impianto progettuale è basato sull’integrazione tra un percorso formativo più tradizionale e tutoraggio in presenza e a distanza, con l’affidamento del training al dott. Francesco Zambotti - docente a contratto Università di Bolzano e formatore Erickson - ed il modello della Ricerca– Azione che prevedeuna fase di realizzazione e sperimentazione di supporti didattici che utilizzano la LIM come ambiente inclusivo.

Sono previsti cinque incontri di formazione. Tre si sono già svolti, il dott. Zambotti ha messo a disposizione un elenco (in allegato) aggiornato e commentato di risorse per la didattica suddiviso per ambiti disciplinari ed attività.

Il percorso si concluderà a giugno con la pubblicazione sul sito di alcuni esempi dei materiali prodotti.

Insegnante Nedda Fancio referente del Gruppo di Progetto

Video: San Francesco del deserto